Menu
Chiudi menu

Family Audit

Nel 2007 la Provincia Autonoma di Trento ha avviato un progetto orientato alla definizione di un modello organizzativo in grado di sostenere politiche di conciliazione tra famiglia e lavoro, con l’obiettivo di stimolare la capacità del territorio di connettere le politiche familiari con quelle orientate allo sviluppo economico e culturale, necessarie per riconoscere e potenziare il fondamentale ruolo della famiglia nella comunità.

La cooperativa SAD, da sempre impegnata a favorire un buon equilibrio tra la vita privata e professionale dei propri dipendenti, ha aderito con entusiasmo al progetto. Nell’estate del 2012, alla fine di un percorso durato tre anni, SAD ha ottenuto il certificato finale Family Audit grazie alle numerose iniziative promosse per favorire la conciliazione. Da allora la certificazione è stata rinnovata annualmente.

Accanto ad azioni di conciliazione già da tempo consolidate in SAD, come ad esempio la scelta di prediligere la stipula di contratti part-time, la cooperativa ha applicato ulteriori strumenti proposti dal progetto della Provincia, migliorando così ulteriormente il suo pacchetto family friendly:

  • Formalizzazione e strutturazione delle misure già esistenti
  • Analisi sistematica delle possibili nuove azioni da implementare
  • Aumento della comprensione dei problemi di conciliazione dei collaboratori
  • identificazione di punti di riferimento sulla conciliazione
  • offerta di informazioni sui servizi territoriali di supporto
  • comprensione della compatibilità del piano di formazione con gli impegni personali dei partecipanti
  • sviluppo delle competenze per l’accesso alla comunicazione informatica dei collaboratori
  • Attivazione di una mediazione fra colleghi nella gestione dei figli e nello scambio di oggetti
  • Adesione al Distretto Famiglia Val di Non
  • Maggiore pubblicizzazione e visibilità del lavoro che SAD svolge su questo tema

per sito certificato

 

Gli avvisi e le informazioni utili alla conciliazione famiglia e lavoro sono inseriti nella Bacheca del Personale.

Per ulteriori domande o segnalazioni è possibile contattare la referente per il progetto, Erica Ciola, al numero 0461.239596 o via email all’indirizzo erica.ciola@cooperativasad.it